NUOVO COEFFICIENTE RIEMPIMENTO MEZZI PUBBLICI, EMERGENZA COVID.

Regione Lombardia ci informa che il passaggio di classificazione da zona GIALLA a zona BIANCA comporta di fatto la cessazione di alcune misure relative al contenimento del contagio applicate specificatamente in zona gialla, tra le quali, la limitazione del 50% di coefficiente di riempimento dei mezzi di trasporto pubblico locale e del trasporto ferroviario (articolo 7).

Conseguentemente da subito, venuta meno l’applicazione dell’articolo 7 del DPCM del 2 marzo 2021, verrà applicato quanto riportato nello stesso DPCM all’articolo 54 che dispone un coefficiente di riempimento dei mezzi pubblici NON SUPERIORE all’80% rispetto a quanto indicato dal libretto di circolazione privilegiando i posti a sedere rispetto quelli in piedi.

  1. POSTI A SEDERE: sarà consentito occupare il 100% dei posti disponibili ad eccezione dei 2 posti richiudibili (strapuntini) allocati nell’area riservata ai passeggeri diversamente abili
  2.  POSTI IN PIEDI; sarà possibile viaggiare in piedi fino a completamento della saturazione del 80% del numero di passeggeri complessivi dell’autobus secondo il numero indicato sulle porte degli autobus

 La cartellonistica presente sull’autobus, OCCUPAZIONE A SCACCHIERA, rimarrà esposta all’interno del bus ma dovrà intendersi come semplice CONSIGLIO DI DISTANZIAMENTO SOCIALE, in caso di bassa affluenza.

SI RICORDA CHE:

  • Per viaggiare a bordo autobus è obbligatorio l’utilizzo corretto della mascherina che copra naso e bocca.
  • in questa emergenza sanitaria la sicurezza del viaggio è affidata alla responsabilità dei passeggeri, che sono invitati a mantenere comportamenti adeguati al fine di ridurre il rischio per sé e per gli altri utilizzando i Dpi, mantenendo le distanze, non insistendo nella salita nel caso in cui i posti a bordo siano già occupati secondo i livelli consentiti dalla normativa. Il mancato rispetto di tali regole potrà comportare l’intervento delle Forze dell’Ordine.
  • Nell’impossibilità di raggiungere l’obliteratrice per la convalida del titolo di viaggio ciò dovrà essere effettuata riportando con una biro, sul documento stesso, linea, comune e ora di salita sull’autobus.