GREEN PASS, possibili irregolarità del servizio

Si ricorda alla clientela che Venerdì 15 ottobre entrerà in vigore l’obbligo di Green Pass  nei luoghi di lavoro pubblici e privati.

Questo comporta che il personale tutto della scrivente, per presentarsi al lavoro dovrà essere in possesso di Certificazione Verde o certificato equivalente. Chi non sarà in possesso di detta certificazione non potrà svolgere la prestazione lavorativa. Al fine di contenere al massimo i disagi, ipotizzabili per vie delle assenze del personale di guida, conosciute e non, ottimizzando le risorsi disponibili, MOVIBUS ha programmato delle soppressioni di corse mirate, distribuite su tutto il territorio servito. Questo per evitare concentrazioni di possibili salto corse, garantendo quindi un livello di servizio sufficiente su tutte le linee esercite. Di seguito un dettaglio delle corse che programmaticamente non verranno erogate a far data 15 ottobre 2021.

CORSE_NO-GREEN-PASS

MOVIBUS ha predisposto ogni misura organizzativa per prevenire e limitari disagi ai propri clienti. Non possiamo però escludere purtroppo che nonostante quanto è stato messo in campo, possano riscontrarsi delle criticità in ordine a ritardi e ulteriori cancellazione di corse.