LIMITAZIONE DI SERVIZIO IN AREA URBANA DI MILANO

Si rammenta alla gentile clientela che la scrivente ha l’obbligo di fornire servizio, per tutte le linee in gestione, anche agli utenti interessati allo spostamento all’interno dello stesso comune. In questi casi la tariffa di riferimento, per i soli documenti di viaggio di corsa semplice è denominata AMBITO COMUNALE mentre è definita in 1 ZONA per le forme in abbonamento. Le uniche limitazioni di servizio sono stabilite sulle relazioni dirette per il capoluogo, ovvero linee z602, z603 e z617 per la sola tratta all’interno del comune di Milano, esempio: non è possibile usufruire del servizio partendo dal capolinea di Cadorna o di Lampugnano e scendere alla fermata di Milano piazzale Laghi.